La vetrina dedicata agli operatori del settore e le iniziative sul profumo delle rose Vendita finale per la lotta contro I tumorí.

(available only in Italian)

la_stampa_logo_jan2005

La Stampa Logo Jan 2005

La Stampa
30 January 2005 PDF

(Del 30/1/2005, Anno 139, N 29 Sezione: Imperia Pag. 44)

SANREMO

Il Festival dei fiori è anche (e soprattutto) Fioritec, la vetrina riservata agli operatori del settore, nata 11 anni fa. Una rassegna specializzata che offre agli addetti ai lavori uno sguardo aggiornato sulla filiera floricola, dalla produzione al commercio del prodotto finito. Accanto al trionfo di fiori e piante negli stand tecnici sono presenti infatti i migliori prodotti di tutti i settori floricoli: novità vegetali, impiantistica, macchinari specifici per il campo o il giardino, concimi, fertilizzanti, fitofarmaci, prodotti per la conservazione del fiore reciso, vaseria, attrezzature e macchine per l’imballaggio e il trasporto e molto altro ancora. I vari aspetti tecnici e commerciali della floricoltura riguardano un tessuto produttivo esteso, sia per la realtà particolare del Ponente ligure che per l’ambito nazionale: il mercato dei fiori di Sanremo è un centro di esportazione internazionale che vede passare l’85% dei fiori italiani esportati nel mondo. Altro tema importante del Festival dei fiori è quello delle rose profumate: un ritorno agli autentici profumi che sono stati per qualche tempo dimenticati a causa dello spostamento dell’attenzione degli ibridatori sulla durata e sulle varietà di colore dei fiori. Torna quindi in primo piano una caratteristica fondamentale della qualità dei fiori: il profumo della rosa. Nell’aiuola centrale della manifestazione, sono esposte le varietà di rose profumate realizzate da ibridatori quali BMR Rose, Nirp International, Marchese Antonio, De Ruiters. A chiusura della manifestazione, prevista alle 20, i visitatori potranno portare a casa i fiori esposti nei giorni del Festival dei Fiori lasciando una semplice offerta in favore della Lega per la lotta contro i tumori sezione di Sanremo. L’iniziativa benefica è presentata dall’artista canadese Antoine Gaber. Filantropo e ricercatore, da molti anni Gaber è attivamente impegnato nella ricerca sul cancro sia a Montreal che a Toronto. Grazie a mostre organizzate in varie parti del mondo finanzia la ricerca con la vendita di alcune sue opere.

Gianni Micaletto

la_stampa_article01_jan2005

La Stampa Article 01 Jan 2005

la_stampa_article02_jan2005

La Stampa Article 02 Jan 2005