La pittura di Antoine Gaber, Prof. Gregorio Luke

GLuke

Prof. Gregorio Luke

Direttore del Museo MOLAA (Museum of Latin American Art) di Long Beach California

lMOLAAlogo

Gaber195c

Poppies in the Garden 7

Quando conobbi Antoine Gaber e vidi la sua opera artistica per la prima volta nella Biennale di Firenze 2005, la sua flora impressionista e i magnifici bouquets di fiori mi impressionarono.

In particolare mi sono sentito molto attratto dall’opera chiamata “Poppies in the Garden 7” per la sua consistenza e combinazione dei colori, per le sue tonalità dei blu e dei verdi, le sue pennellate gialle brillanti e la maniera straordinaria di come usa il colore rosso.

Oltre ad essere un pittore realizzato e un ricercatore scientifico che ha dedicato gran parte della sua carriera professionale all’investigazione contro il cancro.
Lui ha fondato la “Antoine Gaber Cancer Foundation” e ha organizzato diverse mostre in beneficenza per reperire fondi per la ricerca contro il cancro.

Nonostante che io ammiro l’impegno filantropico di Gaber considero che la sua opera non ha bisogno di essere associata a una causa benefica per essere apprezzata. La sua opera parla dell’ importante bisogno attuale di ritrovare la bellezza.

 8 Marzo 2006 

Gregorio Luke
Direttore del Museo MOLAA, California